Racconto – Fermentos Criativos

Il nostro secondo racconto rappresenta anche il nostro sbarco in Spagna, tramite la rivista di fiction speculativa MaMuT, che ha dedicato il proprio sesto volume, Eco-Logos, all’eco-fiction e al solarpunk e ci ha permesso anche di realizzare per loro una copertina Commando-style e di illustrare il nostro processo creativo e le nostre opere in uno speciale.

La storia in questo caso interessa solo marginalmente gli alter ego letterari del commando e segue invece Faridah, una microbiologa siriana rifugiata in Italia, e un eterogeneo gruppo di scienziate e creative precarie e squattrinate, che durante un incontro per potenziali start-up trovano una soluzione unica geniale ai problemi dell’ inquinamento da plastica e della produzione di cibo sostenibile.

Fanno per la prima volta la loro comparsa in questa storia anche un gruppo di formidabili anziane signore (alcune basate sulle nostre nonne o bisnonne) con tante avventure da raccontare, che sono fondamentali per la realizzazione dei sogni di Faridah e le altre e che ormai fanno parte dell’universo letterario del Commando Jugendstil.

Quanto alla caffeina, raccomandiamo ai nostri lettori di pensare alla salute e di non ripetere a casa quanto fatto dai nostri personaggi.